Come arredare un bagno piccolo, consigli utili

Come arredare un bagno piccolo, consigli utili

Arredare un bagno di piccole dimensioni richiede qualche accorgimento in più di quando si ha tanto spazio a disposizione. In pochi metri quadri bisogna creare un ambiente funzionale e confortevole e ogni centimetro deve essere sfruttato al meglio. Come fare? Ecco alcuni consigli utili per ottimizzare lo spazio e coniugare al meglio funzionalità ed estetica.

Sanitari e mobili sospesi per un effetto di leggerezza

Installare sanitari sospesi permette allo spazio piccolo di avere un effetto di leggerezza dato proprio dal fatto che i sanitari non toccano il pavimento. I sanitari vengono installati a filo muro e non solo wc e bidet ma anche il lavabo può essere incassato in un mobile sospeso. L’effetto dato dal design minimal dell’arredo è sorprendente e crea un senso di ampiezza notevole. Per avere a disposizione maggiore spazio dove riporre la biancheria da bagno, cosmetici e tutto quanto serve per la beauty routine si possono scegliere dei moduli sospesi e creare delle pareti decorative di sicuro effetto.

Il termoarredo funzionale e di grande resa estetica

Per creare un arredo bagno dal look contemporaneo anche quando lo spazio un’ottima idea è installare il termoarredo. Questo termosifone a parete dal design elegante e raffinato diventa un complemento d’arredo e rende funzionale il bagno in quanto contribuisce a mantenerlo caldo con discrezione, senza portare ingombro. La scelta è ampia e si può optare per un termoarredo verticale o orizzontale, realizzato nella finitura più indicata per armonizzarsi con gli arredi e costituisce un elemento di spicco che valorizza tutta la stanza.

La doccia filo pavimento in cristallo per un effetto chic

Spesso viene il dubbio se installare una vasca o una doccia nel bagno, ma visto che si tratta di dimensioni ridotte è preferibile optare per la seconda soluzione. Ad oggi è possibile creare un ambiente doccia molto particolare ed estremamente funzionale grazie alle tante soluzioni all’avanguardia. Molto apprezzate sono le docce a filo pavimento, da realizzare della grandezza desiderata e da decorare con piastrelle originali. La Da preferire sono le pareti doccia in cristallo, che regalano un effetto di ampiezza e leggerezza allo spazio piccolo.

Consigli utili per arredare un bagno piccolo con stile

Nella progettazione o nella ristrutturazione di un bagno piccolo ogni dettaglio va curato per ottenere il meglio dallo spazio disponibile. Ecco dunque altri elementi su cui puntare l’attenzione:

  • I rivestimenti

La scelta dei rivestimenti per il bagno va fatta in base allo stile desiderato, ovvero se si preferisce un bagno classico o moderno, o minimal. In genere è consigliabile scegliere piastrelle grandi per avere meno interruzioni nel pavimento. Inoltre, per quanto riguarda le tonalità bisogna scegliere un gioco di contrasti per garantire un piacevole effetto estetico. Scegliere quindi una piastrella neutra e un’altra che abbia una sfumatura in contrasto oppure un design particolare, da apporre nella linea del lavabo, alle pareti e nell’interno doccia. Puntare comunque su colori chiari per dare la sensazione di uno spazio più ampio.

  • Mobile lavatrice

Se bisogna installarla per forza nel bagno piccolo la soluzione migliore è inserirla in un mobile per lavatrice. Oppure si può creare un antibagno e collocarla insieme ai mobili lavanderia.

  • Porte scorrevoli

La porta a scrigno a scomparsa nel muro permette di sfruttare tutto lo spazio interno al massimo. Realizzarla dove possibile è una soluzione perfetta per creare meno ingombro nel bagno piccolo e sfruttare al massimo i volumi disponibili.

  • Specchi

Complemento d’arredo per eccellenza, fanno sembrare un piccolo bagno più grande. La percezione dello spazio allargato è assicurata soprattutto se si installa sopra il lavandino uno specchio grande. Infatti, oltre che risultare più comodo per truccarsi, dona il senso della profondità, caratteristica peculiare delle superfici riflettenti.

  • Illuminazione corretta

La corretta illuminazione è un altro aspetto da tenere in considerazione per far sembrare un bagno piccolo più grande. Di conseguenza, oltre alla luce al soffitto, aggiungere anche delle applique nella stanza per creare una luminosità maggiore. L’ambiente appare subito più accogliente e confortevole.

  • Tendaggi

Se proprio non si vuole rinunciare alla tenda nel bagno preferire tessuti morbidi o in alternativa arricciati da un lato in modo per focalizzare l’attenzione sulla verticalità e distoglierla dallo spazio. .

Se volete arredare un bagno funzionale e di ottima resa estetica il consiglio è rivolgersi a Idroplus, specialista nel settore.